I RICHIAMI DEL MONDO

 

I RICHIAMI DEL MONDO

 

Tra le catene di una Prigione
Dai muri viola di sangue
Filtra
Una luce densa

Fuori è l’alba

Dentro
Non so

L’Attende una Cella Aperta
Che il Prigioniero
Non osa credere,
Così come
Non sa ascoltare
I Richiami del Mondo

Cori di Cicale
Tamburi Lontani
Gli Aironi Bianchi
Planano a stormi sul fiume

Milano, 19 Luglio 1988